Certificazione e Diagnosi Energetica Edifici

CERTIFICAZIONE E DIAGNOSTICA ENERGETICA EDIFICI TRAMITE OPERATORI SPECIALIZZATI E CERTIFICATI

 

Il più delle volte, la certificazione energetica viene svolta in maniera superficiale - basandosi su simulazioni software o calcoli matematici teorici - ed i dati prodotti si caratterizzano per una percentuale di errore che raggiunge il 40%.

 

 

Una valutazione completa e precisa è ottenibile solo grazie all’utilizzo sinergico di tre tecnologie, la cui implementazione è convalidata dalle normative UNI EN 13187, UNI EN 1934, UNI EN 13892


1) LA TERMOGRAFIA : Tecnica qualitativa all’infrarosso, che permette una valutazione veloce, precisa e non invasiva delle dispersioni energetiche dall’involucro dell’edificio; normativa di riferimento: UNI EN 13187.


2) LA TERMOFLUSSIMETRIA : Tecnica quantitativa, che permette di determinare con esattezza il valore della trasmittanza della muratura, applicando la tecnologia alle aree disperdenti, individuate dall’ispezione termografica; normativa di riferimento: UNI EN 1934.


3) IL BLOWER DOOR TEST: Tecnica che permette di individuare e di misurare la permeabilità all’aria degli edifici, o di parte di essi; normativa di riferimento: UNI EN 13892


 

 SCARICA LA BROCHURE IN PDF